Città di Fermo

Città di Fermo

portale istituzionale del Comune di Fermo

Teatro all'aperto di Villa Vitali

12-VillaVitali_Teatro-copia

La città di Fermo vanta una tradizione culturale in particolare musicale antica e prestigiosa, ancora oggi testimoniata da uno dei suoi monumenti storici più importanti: il Teatro dell'Aquila, il più grande della Regione Marche, splendido esempio della cultura settecentesca. Ma la ricchezza e la varietà degli eventi musicali della vita culturale fermana trovano nella stagione estiva del Teatro all'aperto di Villa Vitali con la rassegna "VillaInVita-Fermo Festival", che ha restituito alla città uno spazio teatrale importante, destinato a consolidare maggiormente la prestigiosa tradizione culturale e musicale fermana nel panorama regionale. Il complesso architettonico di Villa Vitali ritrova cosi il suo equilibrio tra gli spazi chiusi e quelli all'aperto. Ricostruita nel 1854 in stile classicheggiante su disegno dell'architetto Gaetano Manfredi, Villa Vitali è un gioiello dell'architettura ottocentesca fermana, con la sua cappella gentilizia, dedicata a S. Francesco di Paola - nell'antica memoria del convento dei Minimi di S. Francesco di Paola situato dove sorge l'attuale monastero delle Benedettine - e decorata tra il 1908 ed il 1909 dal pittore Giuseppe Felici di Grotte di Castro. Con il Teatro all'aperto di Villa Vitali è tornata a vivere una parte significativa della storia fermana.

Il successo di "VillaInVita-Fermo Festival", stagione artistica-culturale nata nel 2016, ha portato a Fermo numerose persone di calibro internazionale e ha trasformato la location in un’ottima attrattiva sia turistica sia locale. Celebrità come Fiorella Mannoia, Francesco Gabbani e Giovanni Allevi si sono esibiti sul palco di Villa Vitali nel corso delle varie edizioni del Festival.