Città di Fermo

Altre notizie

mar 11 dic

NOTIZIE

venerdì 16 novembre 2018
Baratto amministrativo: murales nel sottopassaggio in zona San Francesco

Realizzati dall'artista Paolo Bazzani

Decoro urbano e arte. Un connubio che ha trovato nuovamente uno stretto legame grazie al baratto amministrativo.

 

Dopo il decoro murale che l’anno scorso un cittadino aveva realizzato all’interno del Centro Riabilitativo Montessori a Campiglione, quest’anno è stata la volta di alcuni murales realizzati dall’artista Paolo Bazzani nel sottopassaggio in zona San Francesco.

 

Arte per la collettività: in questo caso è stata realizzata una pittura murale di 40 metri lineari per due metri di altezza, con acrilico, smalto, pittura al quarzo. “Ossimoro”, questo il titolo dell’opera realizzata che campeggia da alcuni giorni nel sottopassaggio e che si avvicina nello stile e nelle idee a quello realizzato con il progetto F.U.M. in via Agnozzi.

 

“Una nuova iniziativa – ha detto l’assessore al bilancio Savino Febi - che dimostra la bontà dell’iniziativa intrapresa dall’Amministrazione Comunale che nel tempo mostra risultati significativi per l’interesse dei cittadini a mettersi a disposizione della comunità attraverso contributi che si rivelano di interesse socio-culturale in grado di abbellire il contesto cittadino”.

 

“Da sottolineare la valenza sociale del baratto amministrativo che è uno strumento che sta avendo una diffusa conoscenza in tutta Italia - ha aggiunto Stefano Paci, Presidente della Commissione Bilancio del Comune – e che dimostra come concretamente si possano raggiungere gli obiettivi e le finalità che il bando si prefigge”.

 

Il bando del Comune di Fermo era scaduto l’estate scorsa. Sul baratto esiste un regolamento, approvato dal Consiglio Comunale di Fermo nel settembre 2016, con cui sono stati definiti i criteri e le condizioni per la realizzazione di interventi di riqualificazione del territorio. Interventi che possono riguardare la pulizia, la manutenzione di aree verdi, interventi di decoro urbano, con finalità di interesse generale.

morefacebook,twitter,arto,vkontakte,surfpeople