Città di Fermo

Cultura

Gran Tour Musei 2020: appuntamento via social con il Museo di Torre di Palme
Data pubblicazione : 15/05/2020
Foto sommario

Martedì 19 maggio alle ore 14.00

Com’è ormai consuetudine, in occasione del Grand Tour delle Marche (giunto alla XII edizione), l’Assessorato alla Cultura della Regione Marchee laFondazione Marche Cultura, in collaborazione con il MiBACT Direzione Regionale Musei Marchee ilCoordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, propongono all’attenzione del pubblico un viaggio virtuale alla scoperta del patrimonio culturale conservato nei musei delle Marche che, nonostante la forzata chiusura, avranno modo di farsi conoscere e valorizzare le proprie collezioni dal 18 al 24 maggio 2020 attraverso un ricco calendario di incontri digitali, eventi multimediali, video clip, video, ecc.

 

La tematica individuata da ICOM in occasione della Giornata Internazionale dei Musei 2020 ‘Musei per l’uguaglianza: diversità e inclusione’ è particolarmente indicata per approfondire il rapporto che unisce musei e pubblici, in virtù del loro ruolo di luoghi di incontro e di crescita culturale e non solo prestigiosi ‘contenitori’ preposti alla conservazione del patrimonio.

 

La Città di Fermo aderisce proponendo il 19 maggio, alle ore 14.00, sui principali canali social dei Musei di Fermo, un contributo video dal titolo “I Piceni come non li avete mai visti”, con approfondimenti sulla necropoli recentissimamente scoperta a Torre di Palme, il suo nuovo museo e i reperti ritrovati e restaurati, nonchè importanti interventi di archeologia sperimentale.

 

“Fermo e le sue bellezze culturali partecipano anche in questa edizione 2020 del Grand Tour dei Musei – le parole dell’assessore alla cultura e al turismo Francesco Trasatti – a causa dell’impossibilità di poter visitare fisicamente i nostri spazi espositivi, con Sistema Museo abbiamo pensato di proporre quanto di affascinante è contenuto nel nuovo museo di Torre di Palme, il suo interessante quanto misterioso patrimonio archeologico, in un viaggio che, per ovvi motivi, potrà essere percorso solo via social ma che, siamo sicuri, contribuirà ad alimentare curiosità per chi non lo ha mai ancora visitato e ulteriore conoscenza per chi invece ne ha apprezzato le proposte. L’invito, dunque, è quello di connettersi e non lasciarsi scappare questa ulteriore opportunità”.

 

I canali su cui poter vedere il video nella sola giornata di martedì 19 maggio alle ore 14.00 sono:

 

Facebook: @museidifermo

Twitter: @museifermo

Instagram: @museifermo

Pinterest: @museifermo

Youtube: musei di Fermo

indietro