Città di Fermo

Chi siamo

LOGO_P.C._FERMO

 

1.protezione_civileCos’è la “Protezione Civile”?

La “Protezione Civile” rappresenta un sistema, integrato e coordinato, composto da Istituzioni, Enti e Strutture operative che concorrono, rispettivamente per le proprie competenze, per salvaguardare la tutela della vita, dei beni, degli insediamenti e dell’ambiente, dai danni o dal pericolo di danni derivanti da calamità naturali, catastrofi o da altri eventi calamitosi.

 

2.protezione_civileIl ruolo del Cittadino

Il “Cittadino” è la figura di base, centro reale dell’idea di “Protezione Civile”. Il suo buon comportamento è il primo passo nell’attività di prevenzione, primo soccorso e segnalazione delle emergenze.

 

3.protezione_civileIl ruolo del Comune

Il Sindaco è l’autorità comunale di “Protezione Civile”. Egli ha il compito prevenire i rischi, elaborare il piano di emergenza e coordinare degli interventi di emergenza, sul proprio territorio comunale, attraverso la struttura politica, organizzativa e operativa dell’Ente.

 

LOGO_P.C._FERMOIl Servizio Comunale di Protezione Civile

All’interno del Comune di Fermo è stato organizzato un Servizio che si occupa di “Protezione Civile”, esso viene seguito da un Assessore delegato ed è posto sotto la responsabilità del Dirigente del Settore “Lavori Pubblici, Ambiente e Urbanistica”. A livello operativo viene gestito da un Responsabile individuato in base ai titoli e alle esperienze in materia. Sono inseriti nell’organico anche Operatori del Servizio Civile scelti in base ad un progetto specifico. L’ambito di competenza del si riassume nei seguenti ambiti:

  • Coordinamento dell’aggiornamento delle banche dati e dei piani di emergenza con il supporto degli uffici comunali e l’eventuale collaborazione di professionisti esterni;
  • Organizzazione di corsi di formazione ed esercitazioni per il personale dipendente e volontario;
  • Programmazione di iniziative di diffusione della cultura di protezione civile nelle scuole e tra la popolazione;
  • Gestione di progetti e programmi di collaborazione a livello intercomunale, interregionale e internazionale;
  • Coordinamento delle organizzazioni di volontariato di protezione civile presenti sul territorio comunale e raccordo con gli enti e le strutture operative che operano nel settore;
  • Mantenimento in efficienza e potenziamento del Gruppo Comunale di Protezione Civile e del Centro Operativo Comunale;
  • Supporto alla struttura politica, dirigenziale e operativa del Comune nelle attività di gestione dell’emergenza. 

7.protezione_civileLe competenze degli altri Assessorati, Settori e Uffici comunali

Quando si elabora e si aggiorna la pianificazione di emergenza e in caso di calamità, ogni Settore e Ufficio comunale collabora attraverso l’assolvimento di compiti specifici. A titolo di esempio, il Settore “Lavori Pubblici e Ambiente” si occupa del censimento dei danni e di interventi di tipo tecnico-ambientale, il Settore “Servizi Socio-Sanitari” tiene monitorate le categorie vulnerabili della popolazione, la “Polizia Municipale” gestisce le problematiche connesse alla viabilità.

Per agevolare l’azione di coordinamento tra i Settori e gli Uffici comunali, in caso di emergenza, è stato allestito un punto di coordinamento denominato “Centro Operativo Comunale”. Questa sede dispone di postazioni telefoniche, informatiche e radio, una sala riunioni, un dormitorio, docce e servizi igienici per soccorritori. Il numero telefonico di riferimento per i Cittadini resta quello della Centrale Operativa della Polizia Municipale.

 

4.protezione_civileCos’è il Volontariato di Protezione Civile?

Il Volontariato è una libera espressione della cittadinanza che si mette a disposizione delle Istituzioni, in maniera organizzata e in forma gratuita, per fornire il proprio sostegno nelle attività di previsione, prevenzione, soccorso e superamento dell’emergenza. A Fermo, oltre al Gruppo Comunale di Protezione Civile, garantiscono la propria collaborazione, in base alle rispettive disponibilità e alle finalità istituzionali, anche la Pubblica Assistenza “Croce Verde”, la Croce Rossa Italiana e l’associazione “Servizi Radio”, il Club Alpino Italiano, Legambiente e l’associazione nazionale Vigili del Fuoco Volontari.

 

5.protezione_civileIl Gruppo Comunale di Protezione Civile di Fermo

E’ un organismo di volontariato incardinato all’interno dell’Amministrazione Comunale. Il Sindaco ne è rappresentante legale e, attraverso il supporto dell’Assessorato competente e del Responsabile del Servizio Protezione Civile, lo mantiene in efficienza e lo potenzia. I Volontari eleggono democraticamente un “Coordinatore” e i componenti della struttura organizzativa. Il gruppo di Fermo può vantare la presenza di iscritti in possesso di svariate esperienze  e professionalità, ma anche la disponibilità di dotazioni significative (mezzi fuoristrada, motoseghe, idrovore, tende, sala operativa mobile, battello pneumatico ed equipaggiamento per alluvioni, strumentazioni tecnologiche per la ricognizione notturna e la localizzazione di vittime tra le macerie, ecc.). Il personale volontario si addestra frequentemente anche grazie alla disponibilità di formatori qualificati e di un’area appositamente allestita. Il gruppo, inoltre, è impegnato in attività di monitoraggio del territorio, diffusione della cultura di protezione civile e cooperazione intercomunale, interregionale e internazionale. Esso viene mobilitato a seguito di emergenze che si verificano sul territorio comunale, ma anche in ambito regionale, nazionale e all’estero.

 

6.protezione_civileLe collaborazioni della Protezione Civile del Comune di Fermo

Un sistema di “Protezione Civile” non si sviluppa se non si apre verso l’esterno. Proprio per questo, la Protezione Civile fermana mantiene, periodicamente, rapporti finalizzati allo scambio di esperienze, alla formazione e al supporto tecnico-operativo con le seguenti realtà:

-         Associazione Regionale Emergenza Sanitaria e Sociale – Marche;

-         Coordinamento Infermieri Volontari per l’Emergenza Sanitaria – Umbria;

-         Gruppi Comunali di Protezione Civile del comprensorio fermano e piceno;

-         Emergency Fire & Rescue Unit – Malta;

-         European Association of Civil Protection Volunteer Team – EVOLSAR;

-         Istituti Scolastici presenti nel territorio comunale di Fermo;

-         Istituto Nazionale Superiore di Formazione Operativa per la Protezione Civile;

-         Protezione Civile Soverato - Badolato (Catanzaro);

-         Quendra Vullnetare Emergjencat Civile – Albania;

-         Servizio Civile Nazionale e Regionale;

-         Squadra Comunale di Protezione Civile di Pozzuolo del Friuli (Udine);

-         United Nations Office for Disaster Risk Reduction;

-         Università Politecnica delle Marche;

-         Università degli Studi di Camerino.