Città di Fermo

Altre notizie

NEWS

Più che una collaborazione è un'amicizia: sottoscritto fra i Comuni di Fermo e Cagnes Sur Mer l'accordo su cultura, sport, turismo ed economia

Della delegazione francese faceva parte il Senatore e Sindaco Louis Negre

E' stato il Teatro dell’Aquila venerdì 3 febbraio a fare da cornice alla sottoscrizione dell’accordo di collaborazione fra le Città di Fermo e Cagnes Sur Mer (in Provenza, vicino Nizza), alla presenza del Consiglio Comunale fermano e delle autorità locali.

La delegazione francese era composta dal Senatore e Sindaco Louis NEGRE, dal Presidente de la Société des Courses de la Côte d’Azur/ Ippodromo di Cagnes-sur- Mer François FORCIOLI- CONTI e Danièle Bernardi, consulente per l’attività internazionale dell’ippodromo francese.

 

Oltre che alla città di Fermo, la delegazione di Cagnes Sur Mer ha fatto visita ad aziende locali del mondo della moda e dell'agroalimentare del Fermano e e dell'Ascolano e domenica ha presenziato all’ippodromo San Paolo di Piane di Montegiorgio a 3 batterie di corse e ad una finale.  

 

Il legame tra le Città di Fermo e di Cagnes-sur-Mer si è instaurato nel 2012, in occasione del Palio dei Comuni “L. Mattii”, che si tiene ogni anno a novembre all’ippodromo San Paolo di Montegiorgio.

 

Alla manifestazione sportiva erano, infatti, presenti Francois Forcioli Conti, Presidente della Société de Courses de la Côte D’Azur che gestisce l’ippodromo di Cagnes, Danièle Bernardi, consulente per l’attività internazionale del Presidente e Ettore Barbetta, giornalista di Trotto e Turf, corrispondente per le manifestazioni estere.

 

Da questo evento, e grazie all’idea di Maurizio Piergallini, Presidente del Comitato Palio dei Comuni “Città di Fermo”, è nata l’idea di dar vita nel 2013 ad un manifestazione analoga in terra francese, che ha poi assunto il nome di Palio de l’Amitiè, cui prendono parte ogni anno i migliori drivers e cavalli di Francia, Svezia e Italia.

 

Un evento sportivo internazionale che gode di una copertura mediatica rilevante, oltre alle migliaia di spettatori che assistono direttamente alle varie fasi della gara.

 

L’iniziativa, oltre al risultato agonistico in sé, ha contribuito a creare un rapporto di amicizia fra le due comunità tanto che sia nel 2015 che nel 2016, anno del trionfo della Città di Fermo, gli amministratori del Comune di Fermo, insieme al Comitato Palio, sono stati invitati ad assistere alla manifestazione, gettando così le basi per future collaborazioni sul fronte del turismo, della cultura e dello sport.

sabato 04 febbraio 2017
morefacebook,twitter,arto,vkontakte,surfpeople