Città di Fermo

Città di Fermo

portale istituzionale del Comune di Fermo

Cisterne romane

7-cisterne-romane-1410---ritoccata-copia

Poco distanti da Piazza del Popolo, le Cisterne Romane si aprono con ingresso su via degli Aceti, ripida e suggestiva viuzza del centro storico, con una caratteristica pavimentazione in laterizio.

L'ampio complesso sotterraneo delle grandi cisterne romane, databile alla fine del I° sec. a.C. ed unico in Italia per estensione (circa 2.200 mq), è composto da 30 stanze comunicanti, disposte su tre file parallele. Faceva parte di un complesso impianto ed articolato acquedotto che sfruttava l’acqua sorgiva per distribuirla in tutta la città. L’imponenza e l’ottimo stato di conservazione aggiungono fascino ad un viaggio sotterraneo attraverso le tecniche edilizie e l’ingegneria idraulica romana. Al suo interno possiamo osservare le tracce del calcestruzzo impermeabile, il rivestimento in mattoni delle mura divisorie, le impronte delle tavole utilizzate per realizzare la copertura delle singole stanze, i canaletti di pulizia, i pozzetti di areazione, i tubi di alimentazione e quelli di uscita.